Tennistavolo: Pegasus Matera pronta a dare battaglia nel girone N di C1 nazionale

Pegasus MateraSarà il girone N di serie C1 ad ospitare la A.S.D. Tennistavolo Pegasus nella stagione 2018/2019: è quanto ha stabilito la FITET, Federazione Italiana di Tennis Tavolo, che nella giornata di oggi ha reso pubblici i raggruppamenti dei campionati nazionali a squadre dalla serie A alla C.

Girone piuttosto ostico per la compagine materana, che dovrà vedersela con squadre molto attrezzate provenienti dalle vicine Campania e Puglia. In particolare, la Pegasus rappresenterà la seconda realtà più giovane del torneo, dietro solo al Gruppo Sportivo Tennistavolo Corato, a testimonianza di quanto il raggruppamento N sia pregno di storia e di difficoltà disseminate lungo il cammino.

L’obiettivo dichiarato è quello della salvezza, difficile ma pur sempre alla portata, che dovrebbe passare attraverso il campo gara della palestra della scuola Marconi di Matera, palcoscenico delle migliori battaglie di queste ultime annate. L’ingresso sarà gratuito per tutti gli appuntamenti per tutti gli appassionati di tennistavolo e i visitatori di ogni genere e età.

Capitan Giuseppe Fasano e soci sono dunque pronti per intraprendere un nuovo arduo percorso, dopo una cavalcata ed una promozione dalla C2 regionale a dir poco storica.

In ambito societario, invece, la Pegasus si prepara sì a presentare la formazione che disputerà il prossimo campionato di C1 ma rimane sempre con un occhio alle attività di promozione e avviamento al tennistavolo. Con il nuovo hashtag #passionepongistica, infatti, a partire dalla settimana di Ferragosto numerose nuove iniziative verranno lanciate per promuovere il tennistavolo in tutta la città dei Sassi, mentre da settembre in poi ripartiranno le iscrizioni ai corsi per i nuovi aspiranti pongisti, dagli 0 ai 99 anni. Perché il tennistavolo è e rimane uno sport di tutti.

Potrebbero interessarti anche...