Rapina da 2 milioni di euro a portavalori diretto a Matera

Rapina da 2 milioni di euro

Un furgone portavalori dell’Ivri è stato rapinato questa mattina verso le 7.30 sulla statale 96, nei pressi di Mellitto. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, il mezzo partito da Bari era diretto a Matera per rifornire gli uffici postali del denaro necessario a pagare le pensioni. Uomini armati, hanno bloccato il portavalori e per ritardare l’arrivo delle forze dell’ordine, hanno incendiato due mezzi pesanti messi lungo la carreggiata, quindi, con l’aiuto di due ruspe i rapinatori squarciavano le lamiere del portavalori portando via un bottino che ammonterebbe a circa 2 milioni di euro. Fortunatamente gli uomini che erano a bordo del mezzo assaltato sono rimasti illesi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e un’ambulanza del 118. Il traffico è stato deviato in direzione Bari utilizzando lo svincolo ‘Cassano’. I carabinieri di Altamura indagano.