Grassano (MT): 48enne Arrestato dai Carabinieri mentre tenta di sfndare la porta di casa dell’ex moglie

Nel pomeriggio di ieri, 3 gennaio, a Grassano, i Carabinieri della locale Stazione e dell’Aliquota
Radiomobile della Compagnia di Tricarico hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 48enne
del posto per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia in danno dell’ex moglie 43enne.
I militari, allertati sull’utenza di pronto intervento 112, si sono portati presso il domicilio della
donna bloccando l’uomo mentre tentava di sfondare la porta di ingresso dell’abitazione.
Le successive verifiche hanno permesso di accertare continue minacce e violenze perpetrate da
questi anche dopo la separazione, avvenuta nel 2015.
Espletate le formalità di rito, il 48enne è stato rinchiuso nel carcere di Matera.